IL MIO BIMBO SPECIALE ep 3 “Un nuovo papà”

Eccoci con la terza puntata della nuova saga “Il mio bimbo speciale”. Come di consueto, per chi si fosse perso i precedenti, consiglio di iniziare la lettura dal primo episodio. Ci eravamo lasciati con il quesito su Twitter in merito all’intervista telefonica alla potenziale babysitter di bambole Reborn. Ovviamente ha vinto il sì e il video l’ho condiviso su Facebook in settimana, ma forse è meglio riproporlo anche qui.

Il video avrei dovuto caricarlo sul mio profilo Instagram, ma lì i video non devono superare i 60 secondi, quindi per questa volta ho optato per Facebook.

Che dire comunque? Oltre al voler tifare per il meteorite. A seguito della pubblicazione di questo video, sul nostro gruppo di bambole preferito, è stato pubblicato questo messaggio da parte dell’aspirante datrice di lavoro. Che tenera.

Siamo stati davvero insensibili, noi. Non lei che ha convocato inutilmente due povere criste per provare l’emozione di sentirsi fare dei complimenti, ma noi. Ricordiamocelo! Questo era senza dubbio un caso per la nostra Cinzia, l’avvocatessa psicoterapeuta del gruppo Mamme vegane contro l’invidia.

Un’altra interessante vicenda è rappresentata dalla mammina speciale del piccolo Ben.

Ma veniamo al nocciolo della puntata, la pancina speciale di oggi ci racconta una problematica sentimentale svoltasi a maggio di quest’anno.

In sintesi la signorina ha incontrato a un tipo facendogli credere di avere una figlia e, visto che la cosa non è finita lì, come forse sperava, in questo post si pone il problema sul come “spiegare” la sua bimba speciale all’ignaro uomo, che sia arrivato un nuovo papà? I commenti al post sono quasi sempre più folli dei post stessi.

Poi questa vicenda ebbe una svolta.

E io so come si è evoluta.

Adesso tocca a voi rispondendo a questa domanda: è eticamente giusto che io pubblichi l’esito di questo incontro nella prossima puntata? Rispondete su Twitter, al post fissato in alto, con un “sì” o un “no” cliccando QUI.

Faccio inoltre un appello a Stefano, se sei lì fuori dicci la tua versione!!

 

#ResistiAnnabelle

ps

Alcuni si lamentano del fatto che tramite cellulare gli screenshot non si allarghino… mi dispiace, ma succede solo con alcuni cellulari. Con l’iPhone no, con quello le immagini possono essere allargate. Comunque a settembre il sito cambierà, quindi si vedrà di curare anche questo particolare, che adesso non posso modificare.

Per leggere la quarta puntata di questa saga Clicca QUI.