UN ESEMPIO DI FAMIGLIA IDEALE PER LA BIBBIA

Non metto piede in una chiesa dal 2008, quel giorno un temporale imperversava in strada… entrai a ripararmi e presi posto.
Il tema della messa era l’importanza della famiglia, la prima lettura infatti era dedicata ad Abram e Sara e vennero letti i passi della Genesi 15, 1-6; 21, 1-3 quando Dio concesse ai due una discendenza. Tutto molto bello ovviamente, e tra le preghiere cito la prima:

“1 Per la Chiesa: perché continui a difendere e promuovere la famiglia, fondata sul matrimonio tra uomo e donna, preghiamo.”

Ricordo che mi chiesi una cosa, come mai non lessero invece Genesi 12? Dove Abram presenta sua moglie come “sua sorella” e la concede sessualmente al faraone in cambio di privilegi facendola di fatto prostituire?

11 Ma, quando fu sul punto di entrare in Egitto, disse alla moglie Sarai: «Vedi, io so che tu sei donna di aspetto avvenente. 12 Quando gli Egiziani ti vedranno, penseranno: Costei è sua moglie, e mi uccideranno, mentre lasceranno te in vita. 13 Di’ dunque che tu sei mia sorella, perché io sia trattato bene per causa tua e io viva per riguardo a te».

14 Appunto quando Abram arrivò in Egitto, gli Egiziani videro che la donna era molto avvenente. 15 La osservarono gli ufficiali del faraone e ne fecero le lodi al faraone; così la donna fu presa e condotta nella casa del faraone. 16 Per riguardo a lei, egli trattò bene Abram, che ricevette greggi e armenti e asini, schiavi e schiave, asine e cammelli.

Oppure quando tentò di fare la stessa cosa con Abimèlech in Genesi 20?

È questo l’esempio di famiglia ideale per la chiesa?

Preghiamo.

ps.

Andando avanti con la lettura della bibbia si scopre che Sara era realmente la sorella di Abramo (sorellastra), quindi non furono proprio menzogne… ma l’ha comunque scop… sposata.

Il colpo di scena di Stephanie e Massimo Marone? Pinzillacchere.

C’è da dire però che Dio in quel libro fu molto chiaro sull’argomento:

Deuteronomio 27,22 
“Maledetto chi si corica con la propria sorella, figlia di suo padre o figlia di sua madre!”

Cioè, ha maledetto il suo stesso profeta.