IMMIGRATI, NON LASCIATEMI SOLO CON GLI ITALIANI: HO PAURA

Le polemiche razziste su Facebook, in merito alla morte di 950 persone in mezzo al mare, hanno una loro utilità.
Tanto per iniziare ci aiutano a capire chi frequentiamo e di chi dobbiamo liberarci, perché solo eliminando la negatività possiamo sperare di ottenere una vita sana e felice. Questo possiamo definirlo anche come un concetto classista, perché tutte le varie cagate che ho letto in questi giorni sono tutte facilmente confutabili.

Concetti a cui possono credere solo le menti non di grosso spessore, quindi perché frequentarle? Facciamo qualche esempio:

«Eh! In Nuova Zelanda le leggi sull’immigrazione sono più dure che da noi e funzionano bene, perché non hanno il nostro stesso problema con gli immigrati?!»

Bene, prendiamo un mappamondo. Da dove cazzo dovrebbero partire gli “immigrati” per arrivare in NZ? Dall’Australia?! Come se noi decidessimo di andarcene in Spagna con un barcone, così, perché la paella tira più figa.

«Gli italiani immigrati in USA cento anni fa ci andavano per lavorare, non per rubare come fanno questi»

Già, la mafia in America chissà chi ce l’avrà portata.

«A ogni immigrato viene dato l’albergo a tre stelle, le ricariche telefoniche, trenta euro al giorno… etc … etc…»

Hai dimenticato la jacuzzi, il neolaureato con il ventaglio che li scioscia e il guardaroba griffato.

«Non c’è lavoro per gli italiani figurati per loro!»

Infatti se io potessi scegliere tra: rimanere in Libia e morire con la guerra e andare in Europa a fare nella peggiore delle ipotesi la vita del contadino sottopagato, preferirei ovviamente la Libia. No? Anche perché io di immigrati che arrivano al consiglio di amministrazione della Ferrero non ne ho mai sentiti, né di italiani disposti a rinunciare al calcetto e alle troie per andare a cogliere pomodori.

50 bambini sono morti, quindi prendiamo un asilo e facciamolo sprofondare in mezzo al mar mediterraneo, che risatone vero?

Detto ciò, cosa ti vuoi mettere a replicare? Oggettivamente? Gianni Morandi è stato bombardato di commenti razzisti per aver detto più o meno le stesse cose, ma con un po’ più di garbo, ma c’è anche da dire che quelli che seguono Morandi hanno l’età di mia nonna, sono i giovani il problema.

I commentini acidi attesi

Toglierò il like alla pagina!

Ma togliti anche la vita.

Portateli a casa tua!

Ma per arrivare a casa mia devono prima sbarcare in Italia, fai pace col cervello.

Prima gli italiani e l’Italia.

Disse il coglione che veste tutto Made in China. Inizia ad aiutare il tuo Paese contribuendo sull’acquisto del Made in Italy.

Sei un buonista!

Metterei al rogo te. Come potrei esserlo?

Sei un catto-comunista

Sono notoriamente ateo! E in comune non metterei neanche i beni.

Grazie